Type and press Enter.

Guida di cucito per inesperte: gli accessori

Dopo avervi introdotto gli strumenti del cucito e prima ancora i tessuti questo sarà l’ultimo post che riguarda la teoria. Vi invito, se ve li siete persi a leggerli qui.

Oggi elencheremo velocemente gli accessori del cucito. Come sempre vi ricordo che non saranno utilizzati in ogni progetto ma è bene sempre averli a mente per conoscerli e saperli nel caso come usare.

Bottoni e bottoni rivestiti. Categoria pressoché infinita contenente bottoni per come siamo comunemente abituati a usare, di diverse forme, materiali e misure.  I bottoni rivestiti in stoffa hanno una struttura prevalentemente in metallo da rivestire con tessuto.

Ganci e ganci a occhielli. Ganci usati per chiusure di capi di abbigliamento come cappotti e pellicce mentre i ganci a chiusura sono usati nei reggiseni, corsetti e per capi di abbigliamento che necessitano di nascondere chiusure.

Cerniere formate da due file di denti (in ferro o in materiale plastico)  che possono essere uniti o separati utilizzando un cursore. Le cerniere sono utilizzate in progetti di cucito che riguardino i vestiti o borse. Esiste anche la versione “invisibile” per cerniere che sono cucite in punti che necessitano di non essere visibili. 

Elastici e fettuccina elastica. Cordoncini elastici usati per progetti di cucito creativo, borse, e abbigliamento. Possono avere sia lo scopo decorativo che funzionale come ad esempio in una gonna che si modella in vita per la presenza di una fettuccina elastica.

Fettuccina e passa maglieria sono puramente utilizzate sia in progetti di cucito che riguardano abiti e cappotti per rifinire.

Perline e paillettes usate per scopo decorativo cucite una ad una per abbellire progetti di cucito. A volte sono in vendita file di paillettes già cucite tra di loro in lunghe file che facilitano la loro applicazione.

Bene, direi che per la parte la teoria della Guida al cucito per principianti può bastare.

Come anticipato questo sarà l’ultimo post teorico e dopodiché inizieremo insieme a creare. Non preoccupatevi perché partiremo con progetti facili, alla portata di tutte e realizzabili anche senza l’utilizzo della macchina da cucire. 

Ci sarà la possibilità poi per alcuni progetti di realizzarli insieme attraverso alcune dirette. 

Per i dettagli vi consiglio di iscrivervi alla Newsletter per ricevere in anticipo informazioni riguardanti queste dirette. Saranno appuntamenti per cucire insieme un unico progetto e per avere occasione di fare domande o per scambiarsi suggerimenti. Anche queste saranno occasioni di incontrarsi in ambienti piccoli e riservati ma pieni di allegri come gli Stickcafè ma nel Club delle creative tutte ci dedicheremo a un unico progetto che realizzeremo passo passo insieme. 

A presto,

Antonella 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *