Type and press Enter.

La prima tenda svedese

In questi ultimi giorni il sole e le temperature fanno ben sperare all’arrivo della primavera.
La neve incomincia a diminuire e una luce forte e intensa scalda le finestre della casa.
La luce del sole dopo tanto tempo incomincia a essere un pò fastidiosa e allora ho pensato che fosse giunto il momento di fare le tende!

Per chi è italiano è impensabile vivere senza finestre, tapparelle ma io questo inverno ho pensato di godermi ogni raggio di luce: ho tolto anche le poche tende che erano rimaste.

A presto,

Antonella 

NB: Il post è stato pubblicato inizialmente su un’altra piattaforma. Riporto qui i commenti passati per non perderli. Un modo per raccogliere in unico posto di mia proprietà contenuti e commenti. Perché ogni commento, suggerimento o vostra curiosità è stato prezioso e continua ad avere un senso per me.
Nessun vecchio commento.

– – – – – – – ♥ – – – – – – –


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *