Type and press Enter.

Una sala tv come quella di una rivista…

…forse quando sarà finita.

Quando ci si occupa personalmente dei lavori di rinnovo o di ristrutturazione di una casa i lavori sembrano non finire mai.

Ma molto spesso mi sono resa conto che basti poco per migliorare la situazione qualunque sia. E questa mattina ho deciso di spostare dal seminterrato un vecchio scaffale dell’Ikea e di affiancarlo al divano della sala tv. Poi ho semplicemente spostato e ricollocato vari oggetti che aspettavano che tutta la stanza fosse completamente ristrutturata.

Per chi conosce il blog e il mio canale YouTube sa che procediamo a step contemporaneamente per tutta la casa, quindi al momento nessuna camera è davvero conclusa e il processo è ancora lungo… vi ricordate il video in cui vi mostravo come abbiamo levigato tutti i pavimenti della nostra casa in 24 ore? Ogni volta che ci ripenso mi vengono i brividi a come io e mio marito abbiamo gestito quella pazzia (completare il lavoro nelle ore a disposizione della levigatrice a noleggio) e di come i nostri figli abbiano dormito quella notte con le cuffie anti-rumore…

Capite bene che per me vivere al momento senza rifiniture al soffitto in attesa che “tutti” i soffitti siano completati è una barzelletta in confronto a quella notte.

Con il mio blog non voglio scoraggiare chi voglia intraprendere una ristrutturazione o un rinnovo in casa, tutt’altro vorrei garantirvi che molto spesso basti poco tempo pochi accorgimenti per rendere una stanza più’ carina e confortevole. Io ho semplicemente ricollocato oggetti e con pochi la situazione è completamente migliorata dandomi una sensazione di gioia. E’ bastato inserire delle vecchie stampe nelle cornici vuote in attesa di sostituirle con foto di famiglia.

Certo la stanza non è completata, lo scaffale un pò malconcio andrebbe magari ricolorato ma un passo alla volta. Ora siamo ben lontani dal poter mostrare la stanza a una rivista patinata ma non sapete come il mio umore sia notevolmente migliorato dandomi una sensazione di orgoglio per ogni piccolo passo che realizziamo in questa dimora.

Sebbene io abbia nella mia testa la visione dettagliata di come sarà la mia casa una volta conclusa io voglio assaporarmi ogni più piccolo miglioramento.

A presto,

Antonella 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.